Recensione Asus vx238h

Recensione Asus vx238h

Se si desidera avere a propria disposizione un pc fisso di ottimo livello, è bene prestare la giusta attenzione al monitor: non è un elemento di secondaria importanza, bensì è cruciale per la fruibilità della macchina. In base all’uso che si vuole fare del proprio personal computer, è bene studiare attentamente le caratteristiche di ogni monitor prima di risolversi all’acquisto di uno in particolare.

Il modello Asus VX238H offre prestazioni di elevata qualità in rapporto ad un prezzo contenuto: appartiene alla categoria dei monitor inseriti in una fascia media di costo. È un prodotto di elevata qualità, garantito dal marchio Asus, che da sempre – nel campo dell’informatica – è sinonimo di affidabilità, di competenza, di serietà e di sicurezza. Asus, anche in questo caso, garantisce gli elevati standard qualitativi e di durabilità che l’hanno resa famosa nel mondo.

Le dimensioni dello schermo afferente al monitor che stiamo analizzando sono di 23 pollici ed il rapporto è di 16:9; la risoluzione si attesta sui 1920 x 1080 pixels ed è uno schermo di categoria full HD. Queste cifre, tradotte in concreto, stanno a significare che le immagini prodotte su Asus VX238H saranno estremamente nitide e dettagliate: il che ne fa di sicuro un monitor versatile, adatto a svariati utilizzi non solo lavorativi – infatti supporta in maniera ottimale tutte le attività collegate con i principali pacchetti di lavoro, come ad esempio Open Office, ma anche di intrattenimento. Questo prodotto, difatti, è pensato principalmente per il gioco, ma si rivela eccellente anche nel consentire la visione di film in streaming o di TV via internet. Sempre a proposito dello schermo, è importante notare come esso abbia una retro illuminazione a LED che, se da un lato contribuisce ad aumentare la nitidezza delle immagini e dei dettagli che su di esso passano, mediante una resa maggiore della loro profondità ed una vividezza accentuata dei colori, dall’altro riesce ad essere altamente performante nella riduzione dei consumi, contribuendo al favorire le pratiche di risparmio energetico.

Asus VX238H è un monitor per pc gaming di elevata qualità, davvero l’ideale per garantire un’esperienza ludica ad alta definizione e ciò avviene grazie al fatto che esso dispone di un pannello TN. TN è l’acronimo delle parole inglesi Twisted Nematic: questa tecnologia in particolare trova la sua massima espressione nella realizzazione degli schermi dei dispositivi tecnologici. Il funzionamento complesso alla base della tecnologia twisted Nematic prevede lo sfruttamento dei cristalli liquidi LCD: essi sono intrappolati all’interno di superfici vetrose particolari, provviste di una miriade di contatti elettrici; ognuno di questi contatti controlla uno spazio ben definito che, in gergo tecnico, si chiama pixel. L’ sfruttamento di questa particolare tecnologia riveste notevole importanza quando si analizzano le prestazioni tecniche di un prodotto specifico: nel nostro caso, lo schermo del monitor AsusVX238H offre una tempistica di risposta di 1 millisecondo – e ciò ovviamente contribuisce a rendere le esperienze di gaming assolutamente incomparabili: è l’ideale, ad esempio, per esperienze ludiche impostate su velocità davvero elevate e su livelli adrenalinici assai marcati. La tecnologia twisted Nematic riveste la sua importanza anche per quello che concerne i tempi di refresh: nel caso del monitor da noi considerato la frequenza di aggiornamento è di 60 Hz, il che fa del monitor per pc gaming AsusVX238Hun prodotto appartenente alla fascia bassa, per questo peculiare aspetto.

Ci sono altre caratteristiche da tenere presenti per quel che concerne questo prodotto specifico: ad esempio, esso è stato pensato e progettato per essere usato con più fonti di segnale in contemporanea, sia video che audio. Un esempio concreto: questo monitor è provvisto di due porte HDMI e un’entrata VGA e ciò consente di collegarlo in contemporanea non solo ad un pc fisso ma anche ad una console per videogiochi.

Da ultima, da non sottovalutare la presenza della tecnologia Low Blue Light: mediante essa si riduce di molto l’affaticamento visivo dovuto alle emissioni di luce blu; è presente anche la tecnologia Flicker Free, che garantisce una sensibile diminuzione degli sfarfallii sul monitor.

Articoli correlati
Totem multimediali: ecco come si sono evoluti
Totem multimediali: ecco come si sono evoluti
L’epoca in cui viviamo è quella in cui si sta sviluppando repentinamente la modalità del self-service. La maggiore libertà riconosciuta ai...
Monitor touch screen i migliori modelli
Monitor touch screen i migliori modelli
I monitor touch screen sono sempre più diffusi, grazie alla loro comodità e alle caratteristiche innovative che presentano. Essi sono...